Sei in: Skip Navigation LinksHome page - L'ente ATC - Organi ATC - Presidente

IL PRESIDENTE


FUNZIONI
Il Presidente è il rappresentante legale e istituzionale dell'Ente e la sua carica non può essere rivestita per più di due mandati consecutivi.


Convoca e presiede le adunanze del Consiglio di Amministrazione. In particolare propone al Consiglio di Amministrazione gli obiettivi ed i programmi da attuare, indicandone la priorità; emana le direttive generali per il conseguimento degli obiettivi e la realizzazione dei programmi; segue e controlla l'andamento dell'Amministrazione con riferimento agli obiettivi decisi dal Consiglio; adottare, in caso di mancanza o di assenza del direttore generale e di altre figure dirigenziali, atti di competenza del direttore generale urgenti e indifferibili o imposti da leggi, normative cogenti o sentenze definitive e comunque necessari per evitare gravi danni al patrimonio dell?ente o agli utenti; adottare, se l?urgenza lo richiede, i provvedimenti di competenza del consiglio di amministrazione, provvedendo alla sua convocazione d?urgenza per riferire in merito agli stessi e chiederne la relativa ratifica; promuove le azioni amministrative, nonché promuove e resiste alle liti, nelle materie di competenza del Tribunale e del Giudice di Pace; approvare eventuali definizioni conciliative o stragiudiziali delle vertenze In caso di assenza o impedimento del Presidente le funzioni presidenziali vengono assunte dal Vicepresidente.

In assenza di entrambi, le funzioni di competenza del Presidente sono attribuite al terzo consigliere.

NOMINA

Il Presidente e il Vicepresidente di Atc vengono nominati dalla Giunta Regionale.

(vedi Consiglio di Amministrazione COMPOSIZIONE E NOMINA)